Una bella fotografia racconta una storia, rivela un luogo, un evento, uno stato d’animo, è più potente di pagine e pagine scritte.
Isabel Allende

Come tantissimi posti in questo libro anche Villa Aldobrandini è legata ad alcuni momenti della mia vita, un posto che mi aveva lasciato incredibilmente colpito quando c’ero stato di sera la prima volta tanti anni fa, da lì gli Aldobrandini potevano scorgere tutta Roma e magnificarsi nella loro potenza e ricchezza, devo ringraziare la gestione e la famiglia Aldobrandini per la disponibilità

Virginia è stata una di quelle ragazze che lasciano il segno, persona solare e intraprendente che è stata colpita dall’iniziativa originale e ambiziosa, senza dubbio fantastica, che le ha permesso di conoscere un luogo meraviglioso, come Villa Aldobrandini, a due passi da casa sua e di poter conoscere altre ragazze bellissime.

Ciò che l’ha spinta a partecipare è stato certamente il desiderio di voler mettere in risalto il colore dei suoi capelli che contraddistingue le persone con i capelli rossi dagli altri e li rende in qualche modo speciali.

Ci ha confidato che spesso è stata notata per i suoi capelli, sia in modo positivo che negativo, dati gli stereotipi (ad esempio il suo professore la chiamava “lampadina accesa”), per lei però questa caratteristica rappresenta un punto di forza, un tratto distintivo di cui ne va fiera.

Virginia Bazzoni

DSC_3701
DSC_3732
DSC_3833
DSC_3818
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Add your comment